..it
.it
Settimanale fondato nel 1972
Direttore Responsabile
Antonio Pirisi
HOME
News
Ambiente
Cultura
Lavoro
Oltremare
Politica
Salute
Spettacoli
Sport
Taccuino
 

>>> News index >>> FOTOGALLERY

Ripristinata la viabilità nei pressi del palazzo Giorico andato a fuoco a luglio dell'anno scorso

ALGHERO - E' stata riaperta stamani al traffico via Sandro Botticelli e il parcheggio antistante i locali di "Risparmio Casa" in via Vittorio Emanuele, la cui chiusura era stata eseguita da un provvedimento giudiziario seguito all'incendio che aveva devastato prima i box-deposito sotto i locali adibiti alla vendita e successivamente gli stessi del supermercato di casalinghi. Un segnale di ritorno alla normalità, dopo quasi un anno dall'evento, in attesa della bonifica del sito, invocata dai residenti, e disposta con una ordinanza del sindaco Mario Bruno


ALGHERO - Operai al lavoro per riposizionare le transenne lungo il perimetro del palazzo "Giorico" andato a fuoco a luglio dello scorso anno. Agibile anche il parcheggio in via Vittorio Emanuele antistante l'officina comunale


Alghero, 29 maggio 2018


E' stata riaperta stamani al traffico via Sandro Botticelli e il parcheggio antistante i locali di "Risparmio Casa" in via Vittorio Emanuele, la cui chiusura era stata eseguita da un provvedimento giudiziario seguito all'incendio che aveva devastato dalla mezzanotte del 19 luglio, prima i box-deposito sotto i locali adibiti alla vendita e successivamente, attorno alle otto del mattino, gli stessi del supermercato di casalinghi alloggiato al piano terra di un edificio di cinque piani con oltre cinquanta appartamenti.

Attorno alle nove di questa mattina una squadra di operai comunali ha riposizionato le transenne lungo il perimetro del palazzo "Giorico", quelle stesse che impedivano l'accesso a pedoni e autoveicoli da via Vittorio Emanuele, al parcheggio di "Risparmio Casa" e alla via Sandro Botticelli che si immette in via Mazzini.

Evidentemente sono venute meno le ragioni di paventato pericolo che avevano determinato il provvedimento di messa in sicurezza dell'intera area. Un segnale di ritorno alla normalità, dunque, dopo quasi un anno dall'evento che farà ben sperare tutti gli occupanti dell'edificio, proprietari ed inquilini, che sono stati costretti nottetempo ad evacuare dai loro appartamenti.

Ora si resta in attesa della bonifica del sito, invocata dai residenti confinanti, e disposta con una ordinanza del sindaco Mario Bruno, ma tuttora caduta nel vuoto. Adesso che ritorna il caldo gli abitanti dei palazzi dirimpettai di via Mazzini e via Botticelli temono che si ripetano le condizioni sopportate nel corso dell'estate scorsa: odori nauseabondi che venivano emanati dalle macerie carbonizzate (plastica, detersivi ecc., il box-deposito pare sia ancora allagato di liquami), e polveri sottili che non appena si solleva un venticello si depositano nei balconi e nei terrazzi fin dentro le stanze degli appartamenti.
E pare che nessuno di loro sia stato informato sulla quantità di tossicità di quanto hanno respirato o toccato finora. Né se sono stati fatti accertamenti sulla qualità dell'aria (diossina?) dalle autorità competenti e con quali risultati.

Resta invece ancora (inspiegabilmente?) intransitabile la strada che si affaccia su via Mazzini, difronte al palazzo "Giorico" andato a fuoco, che permetteva da sempre l'accesso alla "terra di nessuno" dello sterrato tra il "palazzo rosa" e il "palazzo verde" (lottizzazione Giorico), chiusa pare con un blitz, un giorno festivo dei primi di maggio dello scorso anno, da un privato cittadino con una piccola terna... I condomini dei due palazzi direttamente interessati pare abbiano protestato.
ALGHERO - Operai comunali riposizionano le transenne lungo il perimetro del palazzo "Giorico"
ALGHERO - Questo è ancora lo stato dei luoghi dopo l'intervento dei Vigili del Fuoco per lo spegnimento dell'incendio nei locali di vendita "partito" dopo circa otto ore da quello sviluppatosi nei sottostanti box-deposito
ALGHERO - Via Sandro Botticelli, ora riaperta al traffico dopo quasi un anno dall'incendio del palazzo "Giorico", collega via Vittorio Emanuele a via Mazzini
ALGHERO - Resta invece ancora intransitabile la strada che si affaccia su via Mazzini, difronte al palazzo "Giorico" andato a fuoco, chiusa pare con un bliz, un giorno festivo dei primi di maggio dello scorso anno, da un privato cittadino

1966
1970
1971
1972
 
 

Editoriale Algherese Periodici - Privacy